21, Aprile, 2024

Linguine cacio e pepe ricetta cremosa

- Advertisement -

Linguine cacio e pepe ricetta cremosa

Linguine cacio e pepe è una ricetta tipica romana,di origini contadine ,è considerata una ricetta povera di pura semplicità.

Con pochi ingredienti realizzerete un piatto squisito.

Eppure ci vogliono pochi ingredienti ,non è affatto semplice prepararla ,ci vogliono alcuni accorgimenti per la sua riuscita.

Ingredienti per 4 persone :

  1. 350 Gr linguine
  2. 200 Gr pecorino romano
  3. 2 cucchiai pepe nero macinato fresco
  4. Sale
  5. Acqua di cottura

Procedimento

Come fare le linguine cacio e pepe

 

1. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua, appena l’acqua bolle salate e aggiungete le linguine che cuocerete al dente.
La pasta la dovete scolare un paio di minuti prima della cottura indicata perché terminerete in seguito la cottura in padella .

2. Nel frattempo macinate i grani di pepe e metteteli in padella a tostare a fuoco basso .

Tostate il pepe macinato

3. Grattugiate il pecorino, mettetelo in una ciotola e aggiungete un paio di mestoli d’acqua di cottura della pasta ,girate finché non si forma una crema omogenea.

Aggiungere acqua di cottura al pecorino

Formiamo la cremina di pecorino

4. Scolate quindi le linguine e mettetele nella padella con il pepe tostato,aggiungete un paio di mestoli dell’acqua di cottura , girate e continuate la cottura della pasta

Aggiungete le linguine scolate al pepe tostato

Girate le linguine in padella

Aggiungere acqua di cottura

5. Quando la pasta è cotta aggiungete la cremina di pecorino preparata poco prima e girate finchè la cremina inizia ad addensarsi ,se necessario, aggiungete altra acqua di cottura.

Aggiungere la cremina

Amalgamate le l'inguine con la cremina

6. Impiattate le linguine cacio e pepe e servite subito ,spolverizzando con pepe macinato .

Impiattate le linguine cacio e pepe

Consigli:

1. Usa la metta dell’acqua che usi di solito per lessare la pasta, in questo modo sarà più ricca di amido.

2. Bisogna salare solo dopo che l’acqua ha raggiunto il bollore e solo dopo puoi aggiungere la pasta .

3. Piu il pecorino è stagionato più alta deve essere la temperatura dell’acqua ,affinché si sciolga .

L’incontrario se il pecorino è poco stagionato diventerà troppo liquido.

Quindi bisogna dosare bene il quantitativo di formaggio e acqua calda da usare .

 

 

 

- Advertisement -

Ricette Correlate

Advertisment